Offerta educativa e culturale

L'Archivio di Stato della Spezia  è disponibile ad attuare  forme di collaborazione con tutti gli istituti scolastici interessati allo studio della memoria del comprensorio spezzino – lunigianese.

L'accesso diretto alle fonti, ad una ricchezza documentaria in gran parte ancora da esplorare, può permettere che l'esperienza didattica costituisca al tempo stesso un’occasione di farsi parte attiva nello svelare caratteri inediti del proprio territorio, per individuare peculiarità locali, episodi di storia o personaggi meritevoli di essere annoverati patrimonio condiviso della comunità.

La collaborazione può tradursi inoltre nell’opportunità per studenti e insegnanti di accostarsi, con il supporto del personale dell’Istituto, alla disciplina archivistica, apprendere quindi le modalità di conservazione della documentazione storica, i principi del riordino e dell'inventariazione, ed eventualmente imparare ad elaborare nuovi strumenti d'accesso ai fondi.

D’altro canto il dialogo con la classe o le classi,  può proficuamente indirizzare l’Istituto ad elaborare nuove forme di valorizzazione dei propri fondi,  ideando modelli comunicativi atti a coinvolgere anche a un pubblico di non addetti ai lavori.

Quale Istituto periferico del Ministero per i beni, le attività culturali e il turismo, l’Archivio di Stato della Spezia, può offrire il suo supporto a enti, associazioni, gruppi che propongano progetti volti a  promuovere la conoscenza della città della Spezia , dei suoi dintorni, dalla Val di Magra alla Val di Vara, alle Cinque Terre, al fine di valorizzarne gli aspetti storici, artisti e tradizionali.